Home
marted 17 maggio 2022
 
 
 
Proposta nuovo inno "VotaRaffo" PDF Stampa E-mail
venerd 09 settembre 2005
Il sottoscritto Carlo Caprino, nella sua qualit di Ministro per la Cultura e la Tutela del Territorio eletto nelle file del partito “VotaRaffo”, (di seguito indicato come "partito")

CONSIDERATO

l'impegno assunto con l’accettazione della carica ministeriale e la necessit di attuare in tempi brevi il programma elettorale

RITENENDO OPPORTUNO

corrispondere adeguatamente alla mission “meno parole, pi Raffo” individuata nell’ambito delle prime riunioni informali del Consiglio dei Ministri del partit
RITENENDO ALTRESI’ OPPORTUNO

evidenziare il collegamento tra Taranto e la Raffo, anche per mezzo di messaggi che si riallaccino e si richiamino alle tradizioni storiche e culturali della citt ionica.

INDIVIDUANDO

in un inno musicale uno strumento efficiente ed efficace nel raggiungere gli obbiettivi di cui al punto precedente

PRESO ATTO

del brano musicale eseguito dal Sig. Daniele Di Maglie & Salamandra Folk Orkestra, attualmente proposto quale inno ufficiale del partito

PRESA CONOSCENZA

delle numerose e qualificate proposte ricevute

PRESO ALTRESI’ ATTO

del risultato della votazione della commissione di studio appositamente costituita, previa verifica della regolarit delle operazioni di voto e conteggio delle schede.

SENTITI

i Sigg. Ministri, i Sigg. sottosegretari, competenti, il Sig. Presidente e gli esimi membri della Commissione ed il collegio dei probiviri

PROPONE

quale nuovo inno ufficiale del partito Raffo il brano musicale provvisoriamente denominato “Raffo R” elaborato sulla base musicale del brano “Tarde Ta’” composto dal compianto Maestro Saverio Nasole e scaricabile da:


SOTTOPONE

a regolare inchiesta pubblica il testo che di seguito si riporta, al fine di raccogliere pareri, suggerimenti, correzioni e/o integrazioni

Raffo Ra’


C’avine qualche giurn’a Tarde nuestre
E remane abbabuite p’a calura
Vu acchianne nu’ rimedio fresche fresche
Ca’ scenne ‘n’ ganna senza ngappatura
Le frighe stone chine a spitterrare
A chiunque chiedi a Raffo te po’ dare

Rit.
Raffo Ra’, a megghia birra st a Tarand’ nuestre
Raffo Ra’, confront a tutte l’otre s la uerra
A megghia u s, si t, l’otre no’ bev’ chi
U sapene le granne e l’piccine.
Raffo Ra’, a mare a t t’ beve u pescatore
E n’terra u vastase e u signore
L’cozze e c vu chi, m’ s dicere tu
P st com’a nu papa c vu accianne

A Raffo j de Tarde e u sapite
So’ novant’anne ca st int’a st core
A ponn’ fa a bari o a nuova iorche
ma rossobl e no’ nint’ st da fare
je n tesor de Tarde nuestra bella
int’a ogni frigo, fresca, st na’ stella

Rit.
Raffo Ra’, a megghia birra st a Tarand’ nuestre
Raffo Ra’, confronta a tutte l’otre s la uerra
A megghia u s, si t, l’otre no’ bev’ chi
U sapene le granne e l’piccine
Raffo Ra’, su a maglia de la squadra de pallone
Oppure su a cascetta d’u trerrote
Cozzare sime n, astemi mai sia chi
A ciuccie c la Raffo ne facime

Raffo Ra’, a megghia birra st a Tarand’ nuestre
Raffo Ra’, confronta a tutte l’otre s la uerra
A megghia u s, si t, l’otre no’ bev’ chi
U sapene le granne e l’piccine.
Raffo Ra’, t’accatt’ a casce e t’ bev’ a mundone
C’stoc’ a Lama oppure a Tramondone
‘nt core u Jionie e a Raffo int’a u bicchiere
Sime de Tarde e ne’ face piacere

PER QUANTO SOPRA

il sottoscritto trasmette agli atti la presente proposta, assoggettandosi sin d’ora all'insindacabile giudizio del Consiglio dei Ministri del partito che vorr in merito disporre per come meglio riterr opportuno sulla base delle norme vigenti.

Taranto,add 9 settembre 2005

Il Ministro per la Cultura e la Tutela del Territorio
Carlo Caprino
Ultimo aggiornamento ( luned 12 settembre 2005 )
 
< Vid quidd d'apprim.   Vid 'nnotre. >
Cr'stian online:
Get Firefox!
Ce timb st face?
Tardnuestr
---
Scanzavirus Avast!
avast! Home

 
Top! Top!