Home arrow Associazione arrow Cozzaro d'argento arrow Proposta candidatura "Cozzaro d'Argento" di Ottobre 2006
sabato 11 luglio 2020
 
 
Proposta candidatura "Cozzaro d'Argento" di Ottobre 2006 PDF Stampa E-mail
L'ha scritt Administrator   
marted 31 ottobre 2006
Il sottoscritto Carlo Prof. Caprino, nella sua qualità di sindaco f.f. della comunità di TarantoNostra.com, (di seguito indicata come "TN")

CONSIDERATO
l'impegno e la partecipazione dei singoli membri della m.l. e del forum alla vita ed alla  attività degli stessi,

RITENENDO OPPORTUNO
corrispondere adeguata ricompensa morale a coloro i quali si prodigano in maniera fattiva e proficua per il raggiungimento degli obbiettivi statutari

PRESA VISIONE
dei nominativo dei pregiati membri che già ebbero ad essere insigniti del prestigioso riconoscimento de “Il Cozzaro d’Argento”



PRESO ATTO
inoltre del “cursus honorem” e della attività curriculare ed extracurriculare dei membri iscritti, ai sensi e per gli effetti della proposta di candidatura al riconoscimento citato

PRESO ALTRESI’ ATTO
della proposta ufficiale formulata dall’esimio Signor Vince-sindaco orobico con delega all’assessorato per le convenscion all’estero, pervenuta secondo le modalità istituzionalmente previste

RITENENDO ALTRESI’ OPPORTUNO
ammettere al riconoscimento di cui trattasi anche coloro che, pur non essendo soci e/o membri effettivi, si sono distinti per il loro esemplare comportamento in aderenza con le norme statutarie

AVUTA CONOSCENZA
del risultato della votazione del consiglio comunale, previa verifica della regolarità delle operazioni di voto e conteggio delle schede.

SENTITI
i Sigg. Assessori competenti, i Sigg. Presidenti delle Circoscrizioni e gli esimi membri della associazione TarantoNostra,

PROPONE
l'assegnazione del "Cozzaro d'argento" per il mese di ottobre c.a. alla Gent.ma Sig.na Giusy, con la seguente motivazione: “Degna erede della altruistica umanità che fu propria di Florence Nightingale, con esemplare dedizione e incommensurabile fervore si dedicava alla assistenza morale e materiale di Mauro “U’Cuggin’”, seguendolo nella sua degenza felsinea e patavina e nella sua successiva convalescenza. Assumendo su di sé l’improbo onere di essere consigliera, assistente, consulente e amica, sacrificava nell’impresa immense energie morali e materiali, con ciò esprimendo qualità umane di assoluto rilievo e contribuendo in maniera determinante e decisiva al pronto e completo ristabilimento del paziente da lei amorevolmente assistito. Singolare esempio di spiccate qualità umane e professionali, fulgida figura di donna e di professionista,testimonianzaincarnata di solidarietà, umiltà e altruismo, a Lei ancora una volta la cittadinanza tutta porge un sentito e commosso grazie per quanto ha inteso esprimere con la sua meritoria opera.

PER QUANTO SOPRA
il sottoscritto trasmette la presente proposta di candidatura alla apposita commissione d’esame, assoggettandosi sin d’ora all'insindacabile giudizio della commissione stessa che vorrà in merito disporre per come meglio riterrà opportuno sulla base delle norme statutarie.

Dalla residenza municipale, addì 29 ottobre 2006            
 
Il sindaco f.f.
Carlo prof. Caprino
Ultimo aggiornamento ( luned 20 novembre 2006 )
 
< Vid quidd d'apprim.   Vid 'nnotre. >
 
Top! Top!