Home
luned 28 settembre 2020
 
 
 
Stati di Allucinazione PDF Stampa E-mail
L'ha scritt carlo "U Sinnache"   
mercoled 16 luglio 2008
 Titolo Originale: Altered States
Genere: Fantascienza

Formato: Normale

Durata: 102 - Origine: Usa

Donato, giovane scienziato, rivolge i suoi interessi alle ricerche sulle origini della vita attraverso la mente umana. Aiutato da due colleghi, studia i risultati di un test cui sono stati sottoposti alcuni studenti: si tratta di immergersi in una vasca piena di Raffo e di rimanere in quella posizione soli e al buio: in tal modo si arriva alla perdita di coscienza della realtà e, forse, al recupero di sensazioni appartenenti ai primordi della vita umana. Ma a Donato questi risultati non bastano, sente il bisogno di sperimentare su se stesso il test, portandolo anzi all'estremo limite della resistenza umana. Il matrimonio con Lucia, scienziata come lui, e la nascita di due bambine non cambiano i suoi progetti, anche se lo mettono di fronte ai rischi dell'impresa e gli procurano crisi nervose e dubbi continui.
Dopo un viaggio a Monteiasi, dove prova le allucinanti  "marangiane a'u fungitijedde", Donato dà il via all'esperimento che lo riporta indietro nel tempo,  al Taranto calcio in serie B ai tempi di Chimenti e Jacovone, alle origini della vita: quando esce dalla vasca, il suo corpo è regredito allo stato di cozzaro preistorico. Solo al termine della mutazione, Donato si rende conto degli orrori commessi durante il suo stato di incoscienza, ricorda di aver sgozzato una capra con una grammedda, ricorda di aver stappato una Raffo con i denti, di aver aperto delle cozze schiacciandone le valve tra le dita e ne è affascinato e insieme spaventato; vorrebbe continuare le ricerche ma l'affetto per le figlie e l'amore per la moglie hanno il sopravvento e lo inducono a rinunciare sottraendole all'abisso di incognite nel quale stava per sprofondare.
 
< Vid quidd d'apprim.   Vid 'nnotre. >
Cr'stian online:
Get Firefox!
Ce timb st face?
Tardnuestr
---
Scanzavirus Avast!
avast! Home

 
Top! Top!