Home
marted 22 settembre 2020
 
 
 
Haiku (alla faccia de l'acher e de c ne vole male!) PDF Stampa E-mail
L'ha scritt Administrator   
sabato 19 agosto 2006
 Su un altro topic del Purtuso (il forum di TarantoNostra, lo specifico perchè qualcuno ci ha fatto notare che la cosa non è chiara come credevamo...) Ardiglione ha lanciato una interessante proposta, ovvero:
 
Ardiglione ha scritto:
L'Aiku è una forma di poesia breve giapponese. In pratica è un ... pensierino. Ma deve essere limitato a tre versi, il primo e l'ultimo di cinque sillabe e quello di mezzo di sette. La poesia sta
nella brevità che deve riuscire a esprimere un'emozione.
Proviamo a fare Aiku in Tarantino?

Così inizia Ardiglione:

Ecco un tentativo ispirato al Galeso a ai ricordi d'infanzia quando tuffarsi nella sorgente scura e profonda era una prova di coraggio :

Tuffe intr'a 'u Galese
Pigghie 'u fiate:
intr'a sorgente gnore
se ghiacce 'u core

A cui segue Peppe Nesta:

Questo e' un ricordo di quando le mamme preoccupate richiamavano i figli all'arrivo di un forte temporale.

Arrive u' maletijmbe
Mamma' lucculave
affacciate a' u' balcone
u' maletijmbe ste' 'ntrone.

E via così a seguire...

A Faùgna
Lacrime de sudore
se sedecheno accome panarjidde,
Matò, ce scirocche!

Addio Amore!
Ah tu me stè lass!
Uè sapè na bella cos?
Si na vumicòs!

Ferragosto
Sus'a spiaggia
sott'all'ombrellone
Stè nu morz' de piccione

Yin e Yang
U sole me stè coce
A Raffo se stè ghiazz'
a me, ci me cac'u cazz'?

No amò ... aspettiamo dopo lo sposalizio per farlo!
Dopo le nozz?
Ce jè na bambonier?
Mu diciv ajer!

Ritorno al futuro
Ogni sinnache a Tarde
ha fatte nu belle casine.
Facime turnà a Giacchine?

U ponde
Osce citte e stanghe
girevole p'acciaje e 'ngegne
collega mondi mai uniti

Cangia u timb'
Ajere a scritta “Raffo”
Osce u fizz' dell'industrie
te dice ca è arrivate a Tarde.

Filonide
Scave, jacchie e aggiust'
a memoria de nà terra 'ngrat'
“Dall', ca jidde ha stat'!”

Palude “La Vela”
Na fiamm', nu momend'
resina che urla il suo dolore amaro.
Am' pers' Filippe cu' tutt'u panaro.

A litoranea
Chilometri in coda
ind'a maghena ca' te coce.
Magari tuffarsi al Vasto.

Semb' a stessa storia
Zumb'u cirtule
e vè n'gule all'ortolane.
Ma' nà vot' ca s'u face a mmane!

TarantoNostra
Dall'Alpi alle piramidi
d'a Svezia a Zanzibàr
ce ne vulime de vuje!

Villa Peripato
Leonard' da Vinge
tremend'a stazione torpediniere.
Dumane, osce, ajere.

Chi volesse aggiungere qualche sua composizione e/o leggere eventuali altri contributi dia una occhiata al topic seguente:
clicca qui
Ultimo aggiornamento ( domenica 27 agosto 2006 )
 
< Vid quidd d'apprim.
Cr'stian online:
Get Firefox!
Ce timb st face?
Tardnuestr
---
Scanzavirus Avast!
avast! Home

 
Top! Top!