Home arrow SocietÓ e costume arrow Aneddoti arrow "Gnatune cu u' pep" (taralli morbidi con il pepe)
venerdý 20 maggio 2022
 
 
"Gnatune cu u' pep" (taralli morbidi con il pepe) PDF Stampa E-mail
L'ha scritt Administrator   
mercoledý 28 novembre 2007
Da gustare con un buon vinello rosato
Ricetta della mamma di Maurizio "Kykdeg" che ne garantisce la bontà (e se lo dice un buongustaio come lui, possiamo fidarci...)

1 kg farina 00;
300 g olio extravergine d'oliva tarantino; (c'è chi usa la sugna...)
1 pizzico di sale;  (2 cucchiaini rasi sul kilo di farina)
2 bustine lievito bertolini; (Così si possono infornare subito!)
1 "piramide" di pepe macinato; (ve la ricordate la "Pirampepe"? Ecco, quella!)   
Impastare il tutto col vino bianco secondo necessità, poi infornare col forno caldo a 180 °C per circa 15'.
Porre attenzione che, i taralli, devono essere tolti dal forno appena dorati, (non biscottati!!!), in maniera che rimangano morbidi.
 
< Vid quidd d'apprim.   Vid 'nnotre. >
 
Top! Top!