Home arrow Cultura arrow Il Maestro disse... arrow Detti brevi 2
domenica 12 luglio 2020
 
 
Detti brevi 2 PDF Stampa E-mail
L'ha scritt carlo "usinnache"   
venerd 22 febbraio 2008

Paradigma

Vedere la materia come Raffo produce grande saggezza, sicché non ci si aggrappa a vita e morte; vedere la Raffo come materia produce grande compassione, sicché non ci si aggrappa al nirvana.

 


Fortezza

Una fortezza acquista possanza se consente ai valorosi difensori di sconfiggere gloriosamente il nemico al principio della battaglia. Ma qualunque buona qualità una fortezza possa avere, sarebbe inutile senza eccellenti uomini d'azione ed una buona scorta di Raffo nel frigo.

 
Rinuncia

Se poteste rinunciare ai pensieri, conseguireste qui e ora la realizzazione della vostra unità con tutto e potreste andare tranquillamente a bervi una Raffo.

 
Stato

Avendo ben compreso la bontà della Raffo, liberatosi dall’errore con l'introspezione, il saggio, libero da ogni desiderio, è calmo come un lago non increspato dal vento, è fresco come una Raffo appena estratta dal frigo.

 

Radici

Come un albero che, anche dopo esser stato abbattuto, continua a ricrescere finché non gli vengono estirpate le profonde radici, così pure la sete di Raffo, finché non viene del tutto soddisfatta, continua a far svuotare il frigo.

 

Traguardo

Là, dove acqua, terra, fuoco e aria non trovano luogo; dove non brillano le stelle e il sole non rifulge;
dove non splende la luna e non si conosce tenebra: quando il saggio giunge a conoscere la Raffo da solo, con la propria esperienza, allora è libero dalla forma e dall'assenza di forma, libero dal piacere e dal dolore.

 


Comprensione

Di colui che ha rettamente compreso, beve la Raffo e vive la nobile vita si dice che è "arrivato alla fine del mondo", è "pervenuto all'altra riva".

 

 

Parola

Meglio di migliaia di parole senza senso è una sola parola che, uditala, apporti pace. Meglio del canto di centinaia di mantra senza senso è un solo bicchiere di Raffo che, bevuto, apporti pace.

 


Sacrificio

Sacrifica la rabbia e sarai felice, sacrifica la rabbia e non te ne pentirai. Perché il sacrificio della rabbia in tutte le sue forme, con la sua radice velenosa e il suo agrodolce pungolo, è il sacrificio raccomandato dai saggi. Una volta sacrificata la rabbia non piangerai più e le lacrime non ti annacqueranno la Raffo.

 

 

Prudenza

Come chi ha una buona vista, con forza e conoscenza, evita di cadere nei fossi, così, in questo mondo, il saggio evita di fare il male e si beve una Raffo.

 


Medice, cura te ipsum

Prima applica se stesso a ciò che è proprio e solo in seguito ammaestra gli altri. Così facendo il saggio non viene criticato e merita che gli si offra una Raffo.

 

 

 

Ascolta

Ascolta il rumore dell'acqua. Ascolta l'acqua che scorre negli orridi e tra le rocce. Sono i piccoli corsi a far più rumore, mentre le grandi acque fluiscono silenziose. Le cose vuote fan baccano, quelle piene sono quiete: lo stolto è come un catino mezzo vuoto che sciaguatta, il saggio è come un bicchiere colmo di Raffo.

 

 

L’apparenza inganna

Comprendendo che questa birra non è Raffo ed è simile alla spuma, rendendoti conto della sua natura di miraggio, tagliando fuori le lattine di Heineken, tu vai dove la Dregher non ti può nemmeno vedere.



Tanto e di più

Beatifica è nel mondo l'assenza di passioni, il superamento del desiderio dei sensi; ma la Raffo è, invero, la beatitudine suprema.

 


Creazioni

Chi beve la Raffo crea felicità di qua e di là, crea felicità in entrambi i mondi. È felice ed esulta contemplando i frutti delle sue buone azioni.

 

 

Cent’anni di solitudine

Meglio vivere un giorno solo virtuosi e meditanti bevendo una Raffo piuttosto che cent'anni viziosi e distratti con una Peroni.

 

 

Guadagno

Aumenta sempre la gloria di colui che è vigoroso, consapevole e puro nella condotta, che esercita il discernimento e l'autocontrollo, che è retto e attento, che beve la Raffo.

 

 

Non c’è

Non c'è fuoco che bruci come la passione, non c'è gancio che trattenga come l'odio, non c'è rete che intrappoli come l'illusione, non c'è corrente che trascini via come la cupidigia, non c’è birra migliore della Raffo.



Addestrare la mente

È una buona cosa addestrare la mente, inafferrabile, difficile da percepire, guizzante, che si getta ciò che le piace: la mente ben addestrata porta felicità perché sa come bere una Raffo.

 


Bricolage

Con l'impegno e l'attenzione, con la disciplina e il dominio di sé, si costruisca il saggio un'isola che nessuna alluvione possa sommergere e su questa si porti la sua cassa di Raffo.

 

 

Attento

Attento tra i disattenti ben sveglio tra gli addormentati, il saggio sopravanza gli altri come un purosangue distanzia un ronzino, come la Raffo distacca le altre birre nei sondaggi.

 


Attento e virtuoso

Di elevati principi e attento, il saggio, esercitato nella pratica, non prova nessun dolore, mantenendosi calmo e ininterrottamente consapevole come una Raffo nel frigo.

 


Al momento giusto

Colui che non s'affretta, ma non resta neppure indietro, libero dall'offuscamento, perché pensa "tutto questo è illusorio", un tale praticante abbandona questa sponda e anche l'altra come un serpente abbandona la vecchia pelle consunta, come un saggio abbandona la bottiglia di Raffo oramai vuota.

 


Libero

Libero dal desiderio, il saggio non loda il santo e non biasima il peccatore; è sempre lo stesso nella gioia come nel dolore: sempre sereno perché vede che non c'è proprio nulla da fare se non bersi una Raffo.

 

Tranquilli

Starsene tranquillamente seduti su un cuscino giorno e notte cercando di ottenere la saggezza, rigettando la vita e la morte nella speranza di realizzare il risveglio, è come una scimmia che cerchi di afferrare la luna riflessa nell'acqua o di bere una Raffo senza stappare la bottiglia.

 

 

Ricompensa

Una Raffo ed una vita lunga e felice sono la ricompensa per coloro che rimangono saldi sulla retta via di colui che domina i cinque sensi. Soltanto coloro che si rifugiano ai piedi dell'Incomparabile e si bevono una Raffo disperdono il compulsivo arrovellarsi della mente. Solo coloro che si rifugiano ai piedi del Misericordioso e si bevono una Raffo, che è lei stessa un oceano di virtù, possono attraversare l'oceano della vita.

 


Appigli

Tutti gli appigli cadono per colui che, avendo visto l'estinzione del desiderio, consciamente sviluppa sconfinata amorevolezza e devozione verso la Raffo.

 


Tanto rumor per nulla

Spesso siamo anche noi ad aumentare il nostro dolore e la nostra sofferenza con l'ipersensibilità e l'iper-reattività verso cose da nulla, e talvolta prendendo le cose troppo personalmente, tanto da non offrire una Raffo agli amici che ci vengono a fare visita.

 

 

Brama

Se colui che brama il piacere di bere una Raffo lo raggiunge, allora gli sembra di toccare il cielo con un dito: il mortale ha ottenuto ciò che voleva. Ma se la stessa persona, mossa da desiderio e brama, vede versarsi per terra la Raffo e il proprio piacere diminuire, allora prova dolore, come se fosse colpito da una freccia.

 

 

Vita

La vita dell’uomo assomiglia ad una Raffo, poiché il tappo è il passato, che bisogna superare per poter arrivare alla birra, che è il presente; la bottiglia è il futuro, che rimane quando il presente è passato.

 

 

È’

La guerra non è pace

La libertà non è schiavitù

L'ignoranza non è forza

La birra è Raffo

 

Tifiamo rivolta

Nel tempo dell'inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario, tanto quanto bere una Raffo al "Cafè L"Atlantique" a Milano.

 


Solo

L'uomo finalmente sa di essere solo nell'immensità indifferente dell'Universo da cui è emerso per caso.
Il suo dovere, come il suo destino, non è scritto in nessun luogo; ciò non significa comunque che non sia opportuno che beva almeno una Raffo al giorno.

 

 

Probabilità

Solo perché sei paranoico, non vuol dire che non ce l'abbiano con te, me se non offri mai una Raffo ai tuoi amici, è probabile che la tua ipotesi sia giusta.

 


Massimo rispetto

Sono sempre stato accusato di prendere le cose che amo – la Raffo, naturalmente, ma anche libri e dischi - troppo sul serio, e, in effetti, provo una specie di rabbia quando qualcuno storce il naso davanti ad una Raffo, quando sento un brutto disco, o quando qualcuno è freddino nei confronti di un libro che significa molto per me.



Incompatibilità

Il mio cuore è un ristorante africano. Il tuo amore un ispettore sanitario di Zurigo, insensibile al fascino della Raffo che preferisco.

 


Chiedere scusa non basta

Esistono persone al mondo, poche per fortuna, che credono di poter barattare una intera via crucis con una semplice stretta di mano, o una visita ad un museo, e che si approfittano della vostra confusione per passare un colpo di spugna su migliaia di Raffo mai offerte, un milione di frasi mai dette e miliardi di parole d'amore taciute...

 

 

Niente

Niente fa male come l'odio, niente dà forza come la pazienza, niente dà felicità come la Raffo.

 

 

Forse non tutti sanno che...

Ci sono tre cose che un uomo non ammetterà mai di non saper fare bene: guidare l’auto, fare l’amore e distinguere una Raffo da una Ceres.

 

 

Essenziale

Sarò breve. Anzi, ho già finito e vado a bermi una Raffo.

 

 

Fatti, non parole

La conoscenza parla, la saggezza ascolta, l’amicizia offre una Raffo a entrambe.

 

 

Fermata obbligatoria

Una delle cose più belle della vita è come regolarmente siamo costretti a fermarci e dedicare la nostra devota attenzione alla Raffo.

 

 

 

Combatteremo

Combatteremo sulle spiagge, combatteremo a terra, combatteremo nelle campagne e nelle città, combatteremo nelle montagne: non ci arrenderemo mai finché ci resterà una bottiglia di Raffo.

 

 

Origine

Il potere politico nasce dal collo di una Raffo

 

 

A buon intenditor,

La Raffo è più convincente di una pistola.

 

 

Bastra la parola

Ascolto e dimentico. Vedo e ricordo. Faccio e capisco. Raffo e basta.

 

 

Do the right thing

È sempre il momento giusto per fare una cosa giusta, come bere una Raffo.

 

 

Urbi et orbi

Felicità è avere una famiglia numerosa, affettuosa, premurosa e molto unita in un'altra città ed una cassa di Raffo nella propria.


 
< Vid quidd d'apprim.   Vid 'nnotre. >
 
Top! Top!