Home arrow Cultura arrow Libri arrow Etruschi terroni!
sabato 11 luglio 2020
 
 
Etruschi terroni! PDF Stampa E-mail
L'ha scritt Andrea   
martedý 03 agosto 2004
Io in realta' non ci vedrei nulla di offensivo nella parola terrone ...
Forse non molti sanno che la parola terrone deriva da thyrrhenoi, nome greco degli etruschi, dalla quale deriva il termine di Etruria tirrenica che era una porzione del territorio su cui si estendeva la civiltÓ etrusca: a nord passando per Bologna si spingeva oltre il Po (Mantova, Spina), 
e a sud si addentrava in Campania (Pompei Capua, Pontecagnano).
Vi invito alla lettura del libro dal titolo: "Les Etrusques : La Fin d'un mystŔre" di Jean-Paul Thuillier e tradotto da Carlo MontrÚsor (Gli Etruschi, il mistero rivelato).E' in questo stesso libro che ho trovato la radice del termine
zilata:
"[...] durante il regno di Augusto e quello di Claudio assistiamo a una specie di ricostruzione archeologica della lega etrusca: all'atto di realizzare l'unificazione amministrativa della penisola di Roma si richiama a quella precedente esperienza. Un tempo esisteva un magistrato superiore della federazione (in etrusco lo zilath mechl rasnal [...]"

Non capisco quindi cosa ci sia di cosý tanto offensivo in questi termini!

Niende niende l'espressione
'ngul a sorete vuol dire 'na bella cosa in etrusco?
Ultimo aggiornamento ( mercoledý 04 agosto 2004 )
 
< Vid quidd d'apprim.   Vid 'nnotre. >
 
Top! Top!