Home arrow Società e costume arrow Pass'a me ca so' veloce! arrow TARDE – PESCARA = 0 A 1…IL PASS(I)ATOR…CORTESE.
marted́ 27 febbraio 2024
 
 
TARDE – PESCARA = 0 A 1…IL PASS(I)ATOR…CORTESE. PDF Stampa E-mail
L'ha scritt Aldo "Diecipalazzine"   
luned́ 22 marzo 2010

“Fra dieci uomini in mezzo alla scena

spunta la sagoma del Passatore.

Con un sorriso saluta la folla

poi guarda i palchi dei ricchi padroni.”


 Il nostro Passator, omonimo del  mitico personaggio romagnolo, detto così perché il padre era un traghettatore di fiume… aiutava i viandanti a superar le sponde. E accussì “CICCIO” nostro PASSIATORE n’adda traghettà ind’alle pley out… ehehehe….

Sine, sine, avite capite bbuene! Stame a quattre punde dalle pley out… ci  stiamo riuscendo! Forza uagnù! Avastane n’otre pare de paregge e nu pare de sconfitte… e ci siamo!

Ce peccate pe Cicce! Me chiange u core p’u uagnone! E’ la prossima vittima sacrificale di un’ accozzaglia di calciatori che non sono mai diventati una squadra. Ca po’ se mette pure idde ca fasce sciucà TAULE e RAJCIC assieme ca parevene ‘u zueppe e ‘u cecate e va bbene! Un Taranto smarrito, senza idee, in netta involuzione ca ha pigghiate tanda de quidde fiscke ca angore le stonne a sonane le  recchie. ‘U mister ca ha sciute a cangià probbie ‘a difese. L’unica cosa  che non doveva toccare. E accussì ‘u Pescare n’ha pescate. A ccase de pescature no sse portene le rezze! Ehehehe! E invece fra ‘nu Taul(one) e ‘nu Ferrare jè megghie ca n’aprime na puteje… ehehehe…Facitava calà!

 

 

“Su Forlimpopoli è scesa la notte

il cielo è cupo e pieno di pioggia

C'è l'intervallo poi s'alza il sipario

si sente un urlo si leva il terrore.”

 
< Vid quidd d'apprim.   Vid 'nnotre. >
 
Top! Top!